Martedì 12 Dicembre 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
  • Il Comune
  • Le Pubblicazioni
  • La Modulistica

  • Attività Comunali
Dicembre 2017
D L M M G V S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


Città in Ordine - Segnala un problema di degrado urbano



Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Progetto Recupero - Riciclo Garantito, anno d'indagine 2009 -2010


Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Sabato 4 novembre 2017 è stato ufficialmente inaugurato il pilone votivo oggetto dei lavori di recupero e restauro, che hanno permesso la valorizzazione e la "riscoperta" di un simbolo delle tradizioni locali.
Lungo la Strada Provinciale n. 46, in prossimità dell’area produttiva rossanese, era ubicato nella scarpata stradale un’edicola votiva, probabile riferimento di contemplazione posto sul percorso di pellegrinaggio verso il Santuario di Valmala.
In primavera si è dato avvio agli interventi di riqualificazione, che hanno previsto tra l’altro la rilocalizzazione del pilone, in un sito più consono. Da molti anni giaceva avvolto da rovi e l’incuria ne aveva segnato pesantemente la sua stabilità, condannato ad un sicuro degrado a causa delle sua inaccessibilità. 
Grazie alla profonda devozione e grande generosità di una "Devota" e della sua Famiglia, è stato predisposto l’intervento di recupero, che ha permesso di restituire alla Regione Miragli ed in generale a tutta la Comunità Rossanese, questo bellissimo simbolo della cristianità di altri tempi.
Alla presenza della Famiglia Giolitti (proprietari del terreno ove era edificato il pilone), del Dott. Rulfi, Direttore dell’Azienda BITRON S.p.a. (proprietaria terreno della nuova localizzazione), della Famiglia Aime (proprietaria del terreno confinante), del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale, delle Ditte intervenute e di molti Rossanesi, è stato inaugurato il pilone votivo restaurato.
E’ stata celebrata una breve omelia, al termine della quale il Parroco GERARDI Don Paolo, ha impartito la solenne benedizione al "PILIUN 'D PUNT DAL BIAL".
A conclusione dell’inaugurazione è stato offerto a tutti i presenti un ricco rinfresco per festeggiare l’evento.
Il Sindaco SAROGLIA Maurizio:
"Un intervento che restituisce al Nostro Territorio un prestigioso riferimento della tradizione cristiana. Quando mi fu prospettato per la prima volta l’intento, non nascondo che rimasi un po’ perplesso, sulla possibilità di portare a compimento lo spostamento e salvaguardare, al momento stesso, l’integrità del manufatto. Ma come riporta un famoso detto "Ogni battaglia non combattuta è già persa". . . Quindi "armati" di volontà e tanto entusiasmo, esaminate con attenzione le possibili soluzioni esecutive ed individuata la nuova localizzazione, si è dato seguito ai lavori. Nel segno della divina provvidenza, tutto si è svolto senza inconvenienti, realizzando le successive finiture e la riproposizione degli affreschi con le sacre raffigurazioni, dipinte dalle sapienti mani del Prof. Giorgio Giordano. 
Un doveroso ringraziamento alla "Devota Benefattrice" e sua Famiglia per aver avvalorato questo intervento.
Ora il pilone votivo, nel suo ritrovato splendore, accoglie all’ingresso di Rossana, tutti coloro che sulla strada provinciale, si trovano a transitare."



© 2014 Comune di Rossana - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI ROSSANA
Via XII Luglio 2 - 12020 Rossana (CN)
Tel. 0175.64101
Fax 0175.64101
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004197
Codice catastale: H578
Codice fiscale:
85000270042
Partita IVA:
00466830049
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 71 F 06906 46630 000000011098
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento