Sabato 23 Settembre 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
  • Il Comune
  • Le Pubblicazioni
  • La Modulistica

  • Attività Comunali
Settembre 2017
D L M M G V S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30


Città in Ordine - Segnala un problema di degrado urbano



Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Progetto Recupero - Riciclo Garantito, anno d'indagine 2009 -2010


Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico
Sei qui : Chiesa Parrocchiale di Maria Vergine Assunta

Chiesa Parrocchiale di Maria Vergine Assunta

Vero gioiello del gotico piemontese, risale, nelle sue parti più antiche, all’XI secolo.

Successivamente ampliata nel XIV secolo fino a raggiungere l’attuale struttura, la chiesa venne ulteriormente abbellita nel secolo successivo all’esterno da un grandioso portale con ghimberga, pinnacoli, fregi ed archetti in cotto.La facciata, di grande raffinatezza, presenta una ricca decorazione in cotto di stile gotico. Pregevoli gli affreschi, tra cui spicca l’imponente San Cristoforo, patrono dei viandanti.
Nella lunetta sopra l’ingresso, San Grato, patrono del paese.Sopra l’oculo è raffigurata la Madonna Assunta con angeli musicanti, opera dei fratelli Biazaci di Busca; a sinistra del portale si può osservare San Bernardo d’Aosta, che tiene legato un diavolo alla catena. All’interno l’arco trionfale è affrescato con la scena biblica del passaggio del Mar Rosso. Sono inoltre presenti affreschi del XV secolo (la Natività    ) e del XIX secolo (Quattro Profeti e Quattro Evangelisti). Pregevole il fonte battesimale del 1473, opera della bottega dei fratelli Zabreri. Il campanile romanico fu abbellito nel XV secolo, con aperture gotiche che si aggiunsero alle monofore e alle bifore originarie.



 

 

 

 

 

 

 

 

© 2014 Comune di Rossana - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI ROSSANA
Via XII Luglio 2 - 12020 Rossana (CN)
Tel. 0175.64101
Fax 0175.64101
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004197
Codice catastale: H578
Codice fiscale:
85000270042
Partita IVA:
00466830049
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 71 F 06906 46630 000000011098
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento